Portato all'essenziale

C'è una citazione attribuita a diversi pensatori famosi: "Ti scrivo una lettera lunga perché non ho avuto tempo per una breve". 

Trasferito alla costruzione di yacht, questo significa: devi essere in grado di gestire uno yacht in modo intuitivo e senza troppi sforzi, quindi molti dettagli e processi devono essere pensati e semplificati in anticipo. I decenni di esperienza del fondatore di YYachts Michael Schmidt e del suo team nella costruzione di yacht hanno quindi portato al principio guida del marchio: "L'arte è ridurre uno yacht all'essenziale senza compromettere il comfort".

Uno yacht di YYachts deve navigare veloce, essere idoneo alla navigazione e facile da capire e deve dare piacere al suo proprietario. A nostro avviso, questo è l'unico modo per preservare il divertimento all’origine.

La nostra filosofia "Keep it simple and safe":

  • Per una maggiore sicurezza, limitiamo il numero di prese a mare nello scafo e ci assicuriamo che siano facilmente raggiungibili.
  • Evitiamo sistemi idraulici superflui ed eccessivamente complicati per garantire facilità di funzionamento e manutenzione.
  • Puoi regolare una vela in un'infinità di modi. Ma puoi anche semplicemente regolarla.
  • Più leggero è lo yacht, minore è il carico sulla barca. Più leggero è il carico sulla barca, meno è probabile che si rompa.
  • Drizze e scotte sono facilmente raggiungibili in una posizione centrale, rendendo tutte le manovre facili e semplici.
  • L'installazione di due motori aumenta l'affidabilità della barca e facilita le manovre di ormeggio. Due alternatori indipendenti caricano meglio le batterie, quindi il generatore a volte non è necessario.
  • L'elettronica si basa sul sistema CZone, che è collegato ad un transponder dati e quindi ai nostri tecnici. Siamo in grado di riparare i guasti a distanza, indipendentemente da dove ti trovi nel mondo.
  • YYachts utilizza compositi sandwich per la costruzione delle strutture interne. Garantiscono un ottimo isolamento acustico e contribuiscono ad eliminare le vibrazioni a bordo. Allo stesso tempo, il peso viene notevolmente ridotto per non compromettere le prestazioni della barca.

Queste sono solo alcune delle numerose funzionalità che noi di YYachts abbiamo ripensato e adattato alla nostra visione. YYachts è sinonimo di semplicità d'uso, funzionalità e design estetico. Questo non significa design minimale, ma una grande attenzione all'estetica, allo spazio abitativo e alle funzionalità di bordo.

Miriamo a costruire barche più leggere ed efficienti anche con condizioni di vento leggero tipiche del Mediterraneo. Meno componenti a bordo garantiscono la facilità d'uso e riducono al minimo i costi di manutenzione e gli interventi di riparazione.

Del resto il lusso di poter salpare sempre senza preoccupazione ed essere autosufficienti non ha prezzo!

Il flush deck sottolinea il design sportivo così come la forma dello scafo in carbonio. Una sensazione di libertà e spazio che si avverte immediatamente.

FLUSH DESK – UNA SENSAZIONE DI LIBERTÀ E SPAZIO

Perché a bordo di uno YYacht si prova immediatamente una sensazione di libertà e spaziosità ? Da un lato, ovviamente, ciò è dovuto alle dimensioni dei nostri modelli. Ma anche il design del ponte  contribuisce notevolmente a questa sensazione. Il flush deck di tutti gli YYachts sottolinea il design sportivo così come la forma dello scafo in carbonio; ma significa anche che le intere manovre scorrono sottocoperta. Tutte le drizze e le scotte sono virtualmente "invisibili" e rinviate in  pozzetto. Lì sono facilmente accessibili solo per l’armatore o il capitano al timone. Ciò garantisce che un YYacht possa sostanzialmente essere portato con un equipaggio ridotto addirittura da una sola persona.

Il flush deck è anche sinonimo di sicurezza e libertà. Puoi muoverti intorno allo yacht senza preoccuparti di dover salire o scendere gradini e non ci sono rischi di inciampare.

L'assenza di grandi sovrastrutture influisce naturalmente anche sulla visuale sopracoperta e regala all'armatore, agli ospiti ed all'equipaggio una sensazione di libertà, anche seduti sottovento. Lo  spazio ben dimensionato e studiato nella zona del pozzetto è facilmente accessibile per gli ospiti ed è confortevole per gli equipaggi in regata. Poiché noi di YYachts non ci concentriamo solo sul comfort ma anche sulle prestazioni, i ponti a filo creano poca superficie di attacco, dando ai nostri yacht una sensazione aerodinamica e veloce durante la navigazione. Un flush deck sarà sempre la prima scelta di YYachts.

GARAGE INGEGNOSO

  • YYachts realizza garage di poppa molto speciali. Forniscono sicurezza e più volume. E quindi automaticamente più lusso.

Ogni visitatore di un YYacht è impressionato e sorpreso ogni volta che viene premuto il pulsante sulla consolle di guida e un enorme portello si apre a poppa. Sin dalla fondazione del cantiere, YYachts ha scelto un modo molto speciale per avere a bordo dei suoi Y7, Y8 o Y9 i gommoni. Su tutti i modelli, il garage è disposto trasversalmente a poppa e questo presenta diversi vantaggi:

  • Il garage è sempre e sostanzialmente asciutto. Ciò significa che il tender e gli altri accessori del garage non sono mai influenzati dall'umidità.
  • L'accesso è comodo e costante; anche con la poppa contro la banchina, il portello può essere aperto, a differenza di altri yacht. Per ricoverare il tender in garage non è quindi necessario salire sulla spiaggetta e quindi non vi sono problemi anche in caso di barca ondeggiante.
  • Grazie al garage di più grandi dimensioni è possibile avere su un YYacht tender più lunghi rispetto a yacht di dimensioni analoghe, quindi tender più comodi con mare mosso.
  • L’armatore guadagna molto più volume perché il garage è installato trasversalmente e non - come di solito accade - longitudinalmente. In questo modo vengono aumentate di ulteriori metri quadrati le aree destinate agli armatori ed agli ospiti.
  • Le aree dell'equipaggio su uno yacht sono più ampie rispetto a quelle di una categoria simile. L'equipaggio ha più spazio e comfort: il motto "Happy crew, happy owner" è ben servito.
     

Oltre al tender, nel garage di poppa c'è ovviamente spazio per tante altre cose che non servono a bordo costantemente. La quantità di spazio è semplicemente enorme per yacht a vela tra i 22 ei 30 metri di lunghezza. Il portello si apre premendo un pulsante in circa 30 secondi, mentre due portelli garantiscono l'accesso durante la navigazione. Un sistema nascosto integrato nel boma, infine, lancia il gommone oltre la fiancata e lo mette a disposizione dell'armatore, degli ospiti e dell'equipaggio. Il motto di YYachts "Keep it simple" dimostra questa caratteristica per eccellenza.

PROVOCAZIONE DI ECCELLENZA SINONIMO DI LUCE E EFFICIENZA

Il design della tuga trae origine dalle classiche barche in legno degli anni '20.

YYachts ha riportato in vita questo elemento unico e lo ha arricchito con numerose tecnologie moderne e innovative. La tuga va ben oltre il puro design e l'estetica di successo: è stata sviluppata per ridurre le emissioni di CO2 e aumentare il comfort a bordo.

Meno energia, più pace

La tuga è diventata una caratteristica essenziale di tutti gli YYachts, permette di inondare il salone di luce e fornire allo stesso tempo una vista a 360 gradi sul mare. Grazie alle finestrature verticali e agli speciali vetri riflettenti, si evita il surriscaldamento del salone e delle cabine sottocoperta. Nelle giornate estive, i raggi del sole non raggiungono mai direttamente il salone, a differenza delle tradizionali finestre inclinate di altri yacht.

Questa caratteristica garantisce un'elevata efficienza energetica perché lo yacht richiede meno energia per il raffreddamento nei climi caldi. Ciò significa una notevole riduzione del consumo di carburante e meno rumore poiché i generatori rimangono spenti per la maggior parte del tempo.

La fornitura di energia a bordo è ben calcolata e l'uso di grandi banchi di batterie in combinazione con grandi pannelli solari e un sistema idroelettrico consente di utilizzare lo yacht quasi tutto il giorno e tutta la notte senza un generatore.

Luce riflessa e filtrata

I vetri speciali installati negli YYachts sono i vetri Parsol Grey ®, che hanno due rivestimenti: quello esterno è in grado di riflettere i raggi solari in entrata in modo che penetrino solo attraverso le finestre in modo molto ridotto, evitando così l'abbagliamento.

Il secondo strato è costituito da un sistema di filtri che assorbe le restanti lunghezze d'onda della luce. Ciò è reso possibile dalla colorazione che risultano dai processi chimici durante la produzione del vetro. Questo assorbe la luce di determinate lunghezze d'onda e filtra gran parte del calore del sole. Il vetro Parsol Grey ® può essere fornito in grigio, bronzo, blu, verde e grigio scuro, a seconda del gusto e del design esterno.

Isolamento dal freddo

Il vetro Parsol Grey ® è anche molto utile nelle regioni più fredde, poiché trattiene il 30% in più di calore all'interno rispetto al vetro convenzionale, prevenendo la perdita di energia, con conseguente elevata efficienza del sistema di riscaldamento.

Questo sistema di costruzione brevettato fornisce così un ottimo isolamento termico anche nella stagione fredda, trasformando un YYacht in un'imbarcazione per tutte le stagioni adatta a quasi tutti i terreni di crociera.

Y7 Vista panoramica del soggiorno

PIONIERI DEL CARBONIO

Più leggero, più sicuro, più veloce: in YYachts, lo scafo, la coperta, l'interno ed il rigging sono realizzati in fibra di carbonio.

La fibra di carbonio è il materiale pionieristico che rivoluzionerà la costruzione di yacht nei decenni a venire. È stato inizialmente richiesto nel settore aerospaziale ed è stato poi utilizzato con successo in sport ad alte prestazioni come la Formula 1, l'America's Cup o la Volvo Ocean Race. Oggi, YYachts utilizza questo materiale avanzato per produrre yacht in carbonio leggeri ma lussuosi che sono molto facili da portare.

Più leggero, più sicuro e anche più veloce: in YYachts, lo scafo, la coperta, gli interni ed il rigging sono realizzati in fibra di carbonio. Ciò consente di ottenere un'elevata resistenza e rigidità con un peso ridotto. Rispetto alle costruzioni convenzionali, si risparmia fino al 50 percento di peso.

Utilizzando il processo di iniezione sottovuoto, si ottiene una distribuzione uniforme negli stampi, con conseguente eccellente qualità e precisione. Un altro vantaggio è che l'uso della resina epossidica comporta che non ci siano esalazioni di stirene (idrocarburo aromatico) e quindi nessun odore di plastica sottocoperta.

Più prestazioni, meno impatto ambientale

L'elevato risparmio di peso non solo migliora le prestazioni di navigazione. I modelli di YYachts navigano a velocità molto buone anche con vento leggero. Ciò significa che i trasferimenti a motore possono essere ampiamente eliminati ed il consumo di carburante notevolmente ridotto. Navigare con uno YYacht è uno dei modi più sostenibili per muoversi sull'acqua.

La migliore navigazione con rigging in fibra di carbonio

Anche alberi e boma sono costruiti in fibra di carbonio. YYachts fa affidamento su Axxon Composites, Offshore Spars e altri leader nella produzione di alberi e boma.

Il rigging in fibra di carbonio aumenta il risparmio di peso. I veri vantaggi, però, risiedono nella fisica della vela. Da un lato, un peso ridotto consente una maggiore capacità di carico della vela mentre il peso della chiglia rimane lo stesso. D'altra parte, l'elevata resistenza consente di realizzare profili molto più sottili, riducendo così la resistenza aerodinamica. Le vele possono essere regolate meglio e la maggiore rigidità preserva meglio il profilo della vela. Di conseguenza, gli yacht navigano più velocemente e in modo più equilibrato.

Provato e testato sul campo di regata

Il fondatore di YYachts Michael Schmidt utilizzava la fibra di carbonio come materiale di costruzione già negli anni '80. Facendo tesoro dell’esperienza maturata con i one tonner "Düsselboot" ed "Espada", due yacht da regata di grande successo, il cantiere Schmidt dell'epoca costruì i three quarter tonner "Blaupunkt" e "Gaviosa" interamente in carbonio. I dubbi sul fatto che gli yacht in carbonio fossero estremamente fragili sono stati confutati proprio da queste barche e anche dopo la collisione avvenuta al Campionato del Mondo, non è successo niente! Questa nuova tecnologia ha poi fatto il suo corso nella costruzione di barche.

Che cos'è effettivamente la fibra di carbonio?

Le fibre di carbonio sono fibre con un diametro compreso tra 5 e 10 micrometri, costituite principalmente da atomi di carbonio. Le fibre di carbonio presentano numerosi vantaggi, tra cui elevata rigidità, elevata resistenza alla trazione, peso ridotto, elevata resistenza chimica, tolleranza alle alte temperature e bassa dilatazione termica. Queste proprietà hanno reso la fibra di carbonio molto popolare nel settore aerospaziale, negli sport motoristici e nella nautica da diporto e da competizione. Per realizzare una fibra di carbonio, gli atomi di carbonio sono legati insieme in cristalli allineati più o meno parallelamente all'asse longitudinale della fibra, poiché l'allineamento dei cristalli conferisce alla fibra un elevato rapporto forza-volume, rendendola molto resistente per la sua taglia. Diverse migliaia di fibre sono raggruppate insieme per formare un filo che può essere utilizzato come tale o unito per formare un tessuto.

Scopri di più su di noi

Nelle sale di Michael Schmidt Yachtbau, situate sul Mar Baltico alla periferia di Greifswald, possono essere prodotti yacht fino a 35 metri di lunghezza.

Per saperne di più

La nostra promessa per voi è: siamo una buona compagnia.

Per saperne di più

YYachts lavora con i migliori designer e costruttori del mondo. Alcuni modelli hanno già vinto dei premi.

Per saperne di più

Il team di YYachts combina centinaia di anni di esperienza nella costruzione di yacht. Solo gli yacht che noi stessi faremmo il giro del mondo lasciano il cantiere.

Per saperne di più